Quale valuta devo portare in Turchia?

La valuta ufficiale della Turchia e di Cipro del Nord è la lira. Una lira equivale a 100 kuruş. Oltre a utilizzare questa valuta come mezzo di scambio, puoi utilizzare una Visa o una Mastercard. Se lo desideri, puoi anche utilizzare il contratto a termine per scambiare i tuoi soldi.

Cambiavalute in Turchia

Cambiavalute in Turchia dovranno registrare le identità dei loro clienti in base a nuove regole. Il cambiamento viene effettuato dopo che la lira ha raggiunto un nuovo minimo questa settimana. In precedenza, erano tenuti a chiedere i dati personali solo se la transazione ammontava a $ 3.000. Molti turchi hanno acquistato valute estere come copertura contro la debole lira e l’inflazione dilagante. Gli ultimi dati mostrano che l’inflazione ha raggiunto il 20% in ottobre. Al 1° settembre, i depositi in valuta detenuti dalla gente del posto ammontavano a 232,7 miliardi di dollari.

Quale valuta devo portare in Turchia?

Se hai un conto bancario in Turchia, puoi trasferire denaro tramite il tasso di cambio medio di mercato. Questo è spesso un affare migliore rispetto al tasso di cambio tradizionale. Inoltre, è conveniente. È importante sapere che non ci sono costi nascosti con questa opzione.

Carte di denaro di viaggio in Turchia

Usando una carta di denaro di viaggio per fare acquisti in Turchia è un’ottima alternativa ai contanti e può anche essere un ottimo modo per evitare di incorrere in commissioni di transazione estere. Una carta di viaggio offre anche una sicurezza migliore rispetto ai contanti. La carta ti dà accesso ai tuoi soldi ovunque tu sia. Puoi usarlo per pagare soggiorni in hotel, escursioni e altre spese.

Prima di recarti in Turchia, dovresti scoprire quali carte sono accettate lì. Puoi utilizzare carte di credito o di debito emesse da Visa e MasterCard. Le carte di debito sono ottime se prevedi di utilizzare gli sportelli automatici poiché rinunciano alle commissioni ATM internazionali. Una carta di credito ti dà accesso a una linea di credito, ma se non paghi il tuo account ogni mese, i tuoi acquisti saranno più costosi.

Visa e Mastercard in Turchia

Se hai intenzione di utilizzare la tua carta di credito o di debito mentre sei in Turchia, puoi utilizzare Visa o Mastercard. Entrambe le carte ti consentono di prelevare denaro dagli sportelli automatici e di rinunciare alle commissioni ATM internazionali. Tuttavia, dovresti evitare di utilizzare le carte American Express o Diners in quanto potrebbero comportare commissioni elevate. Invece, usa una valuta locale come la lira turca, poiché è molto più preziosa di euro o dollari.

È meglio cambiare i soldi delle tue spese prima di andare in Turchia, perché i tassi di cambio a casa non sono buoni come quelli in Turchia. Per assicurarti di ottenere un tasso equo, familiarizza con un tasso di cambio medio di mercato. Inoltre, assicurati di ottenere una carta di credito con un codice PIN, nel caso in cui sia necessario utilizzarla per le emergenze.

Contratti a termine in Turchia

I contratti a termine consentono alle aziende di distribuire il rischio di fluttuazione dei tassi di cambio. Accettando di acquistare o vendere valuta in una data futura, le aziende possono pianificare e pianificare il budget in modo più efficace. Inoltre, possono usufruire di tassi di cambio vantaggiosi. Diamo un’occhiata ad alcuni esempi di come i contratti a termine possono aiutare le aziende.

Il primo tipo di contratto a termine prevede lo scambio di una valuta con un’altra. I trader possono farlo acquistando o vendendo la valuta con un prezzo noto. L’acquisto e la vendita anticipata della valuta consente al trader di trarre profitto dalle fluttuazioni del tasso di cambio. In cambio del cambio di una valuta, un’azienda riceverà l’importo specificato nel contratto a termine.

Contanti in Turchia

Sebbene tu possa utilizzare la tua carta di credito o di debito in Turchia, i contanti sono comunque preferiti. Se prevedi di utilizzare la tua carta in Turchia, dovresti verificare con la tua banca per evitare di incorrere in commissioni. Puoi anche utilizzare i bancomat (chiamati “bankamatik” in turco), che sono modi comodi e veloci per prelevare Lire. È importante notare, tuttavia, che i bancomat spesso addebitano una piccola commissione sul prelievo.

I contanti sono preferiti dai commercianti locali. I traveller’s cheque spesso non sono accettati dai commercianti locali. Inoltre, le banche e gli uffici di cambio addebitano commissioni elevate se desideri incassare il tuo assegno. Il posto migliore per cambiare i tuoi assegni di viaggio è l’ufficio postale. Molti hotel li accetteranno, ma i loro tassi di cambio non sono favorevoli. Inoltre, i contanti possono essere utilizzati per dare la mancia.