Com’è il tempo in a giugno in Turchia?

Com’è il tempo in a giugno in Turchia?Nel mese di giugno in Turchia, la temperatura media è di 31°C e la temperatura del mare è di circa 25°C. I livelli di UV sono alti e il calore è intenso. Il sole sarà fuori per la maggior parte della giornata e le serate saranno fresche, con temperature che scendono intorno ai 18°C. La regione riceve una media di 10 mm di pioggia in tre giorni di pioggia e ci sono circa 15 ore di luce al giorno e 12 ore di sole al giorno.

Temperature medie nel mese di giugno in Turchia

Le temperature medie nel mese di giugno in Turchia sono calde e piacevoli per tutto il mese. La temperatura massima diurna raggiunge oltre 40 gradi C in molte parti del paese e il numero medio di giorni di pioggia è 2,4. I raggi solari raggiungono i massimi livelli durante i mesi estivi e la temperatura del mare supera i 19°C entro la fine del mese.Termometro temperatura Turchia Meteo

A Istanbul, la temperatura media giornaliera è compresa tra 16 e 24°C. La temperatura media notturna è di circa 8°C. A Bodrum la temperatura massima raggiunge i trenta gradi durante il giorno e scende a 20 gradi la sera. Anche la temperatura del mare a Bodrum è abbastanza calda, con una media di 27 gradi centigradi. È probabile che coloro che visitano la Cappadocia la trovino leggermente più fredda della capitale, con minime di -7 gradi in media.

Il periodo migliore per viaggiare in Turchia dipende dai tuoi interessi. Ad esempio, se sei interessato ai siti antichi, la primavera e l’autunno sono i periodi migliori per viaggiare. Le temperature sono confortevoli e c’è meno folla. Inoltre, l’autunno e l’inverno offrono migliori possibilità di ottenere sconti sui biglietti aerei. Tuttavia, anche l’estate in Turchia è molto calda e umida e il caldo potrebbe essere troppo per sopportare di visitare i siti in questi mesi.

Se stai pianificando una vacanza estiva in Turchia, tieni presente che le temperature possono cambiare drasticamente in diverse città. Se stai programmando un viaggio estivo in Turchia, la temperatura oscillerà notevolmente durante il giorno, quindi uno strato di vestiti sarà una buona idea. Le temperature medie a giugno in Turchia variano ampiamente, ma puoi aspettarti di trascorrere un po’ di tempo al sole.

Precauzioni per evitare il sole a giugno in Turchia

  1. Se vuoi goderti il ​​sole a giugno in Turchia, è importante essere consapevoli dei rischi di sovraesposizione ai raggi nocivi del sole. Le temperature raramente scendono sotto i 25°C/77°F e possono arrivare fino a 40°C/104°F. Il sole è molto luminoso in Turchia ed è molto intenso. Il momento migliore per evitare l’esposizione al sole è prima dell’alba. La temperatura non scende significativamente dopo il tramonto.
  2. Giugno in Turchia segna l’inizio dell’estate. È un po’ più fresco nelle zone costiere durante questo periodo. Indossare una sciarpa leggera è una buona idea per le donne, soprattutto se intendono visitare siti religiosi. La Turchia è un paese musulmano, quindi è consuetudine che le donne si coprano il capo mentre visitano i luoghi di culto.
  3. La Turchia ha un clima mediterraneo e vive tutte e quattro le stagioni. Le temperature sono calde e secche in estate, ma possono essere fresche e piovose in inverno. Indipendentemente dalla stagione, è una buona idea vestirsi in modo appropriato per il tempo. Un ombrello antivento può tornare utile se non vuoi bagnarti o scottarti.
  4. Un altro fattore da considerare quando si pianifica una vacanza in Turchia a giugno è l’elevata umidità. Le temperature nelle città dell’entroterra possono superare i 34°F, quindi la maggior parte dei visitatori sceglie di visitare la costa più ventosa. L’elevata umidità e il caldo rendono il viaggio scomodo e difficile. Ma se hai intenzione di trascorrere un po’ di tempo rilassandoti sulla spiaggia, giugno in Turchia è il momento perfetto per pianificare una rilassante vacanza al mare.

Periodo migliore per visitare le spiagge a giugno in Turchia

Il periodo migliore per visitare le spiagge in Turchia è tra i mesi di giugno e luglio, quando il clima è mite e le spiagge sono meno affollate. Le stagioni intermedie sono anche un buon momento per visitare Istanbul e le sue attrazioni storiche. Giugno e luglio sono anche i mesi migliori per visitare la Cappadocia, dove il clima è mite e ci sono meno turisti. Puoi anche goderti una nuotata su alcune delle bellissime spiagge mediterranee del paese.

I mesi estivi sono caldi e umidi in Turchia. Il mese più caldo è luglio, quando le temperature raggiungono in genere circa 35 gradi Celsius. Il mese più freddo, giugno, ha una temperatura media giornaliera di 14°C, mentre gennaio è freddo e umido. Gli hotel e le sistemazioni sono generalmente più costosi e meno abbondanti durante questi mesi, il che li rende una scelta eccellente per i viaggiatori.

La stagione autunnale in Turchia inizia a novembre e le temperature sono fresche a Istanbul e in Cappadocia. Tuttavia, le montagne di alta quota sono accessibili all’inizio dell’autunno e il clima generalmente non è così estremo. Tuttavia, in questo periodo dell’anno è più probabile che piova in alcune parti del paese, quindi dovresti essere preparato per un soggiorno freddo.

I mesi invernali sono freddi e piovosi a Istanbul, ma le temperature nelle regioni meridionali sono generalmente miti. La temperatura media invernale è compresa tra la bassa e la metà degli anni venti a Istanbul. Tuttavia, ad Antalya e Alanya, le temperature possono raggiungere i 35 o 28 gradi. In questi luoghi dovresti fare una pausa verso mezzogiorno. Inoltre, dovresti usare una protezione solare e rimanere idratato. Nella regione sud-orientale della Turchia, potrebbero verificarsi alcuni giorni di pioggia.

In generale, l’estate è il periodo più popolare per visitare le spiagge in Turchia. Tuttavia, dovresti evitare i mesi estivi di punta, che di solito sono luglio e agosto. Questo periodo dell’anno può essere affollato e costoso. Tuttavia, le stagioni intermedie sono un buon momento per visitare la Turchia, se vuoi goderti la spiaggia e la sua cultura.

Il momento migliore per fare un giro in mongolfiera

Se stai cercando un’avventura in Turchia, la mongolfiera è uno dei modi migliori per vedere il paese. Nella regione della Cappadocia, puoi goderti i voli in mongolfiera sulla città di Goreme. Questi tour possono essere prenotati online e sono completamente attrezzati e mantenuti. Godrai anche del ricevimento con champagne alla fine del tuo volo.

Il momento migliore per fare un giro in mongolfiera è la mattina presto. L’alba è il momento migliore per guidare, perché altri palloncini bloccano il sole solo per un breve momento, offrendoti la migliore visuale possibile. Una lenta rotazione del pallone permette di vedere quanto più cielo possibile.

Se stai cercando un’opzione meno costosa, prova a fare il giro in mongolfiera sulla Cappadocia dopo l’alba. La regione è ricca di camini delle fate ed è nota per il suo paesaggio mozzafiato. Questa regione della Turchia è il luogo perfetto per giri in mongolfiera, poiché offre panorami incredibili e un’atmosfera magica.

Un giro in mongolfiera è di per sé un’avventura, ma dovresti essere consapevole dei rischi. Le temperature possono scendere durante il volo, quindi assicurati di mettere in valigia diversi strati di indumenti caldi e un paio di scarpe comode. Dovresti anche essere consapevole del fatto che i voli in mongolfiera non sono garantiti e devi controllare le condizioni meteorologiche prima di partire. Se vuoi essere sicuro che il tempo sarà adatto, puoi utilizzare uno strumento chiamato Wind Finder. Questo sito web ti mostrerà la velocità del vento fino a 10 giorni prima del tuo volo in mongolfiera.

Il clima in Cappadocia è perfetto per i voli in mongolfiera a giugno. Anche se può fare freddo in questo periodo, non piove. Il clima sarà caldo durante il giorno, ma le mattine saranno ancora fredde.

Periodo migliore per visitare la crociera sul Bosforo

Se hai intenzione di fare una crociera sul Bosforo in Turchia, ti consigliamo di programmare la tua vacanza tra i mesi di maggio e settembre. Durante questi mesi le temperature sono generalmente piacevoli e il Bosforo è meno affollato che durante l’estate. Se stai cercando un buon momento per avvistare i delfini e meno turisti, maggio o settembre sono entrambe ottime scelte.

Puoi scegliere una crociera sul Bosforo breve o lunga a seconda del tuo programma. Le crociere più brevi impiegano circa due ore, mentre le crociere più lunghe impiegano sei o otto ore. Alcuni operatori di crociere offrono tour diversi, come la Sunset Cruise. Puoi fare una pausa pranzo in un villaggio di pescatori lungo la strada.

Turyol e Dentur effettuano entrambi tour di due ore del Bosforo. Ci sono diverse partenze al giorno. Le crociere Turyol partono da Eminonu e dal ponte Fatih Sultan Mehmet e sono disponibili ogni ora in alta stagione. Ti verranno a prendere se arrivi in ​​ritardo. Il costo di un tour di Turyol è di 30 lire turche.

Se desideri un’esperienza più lunga, puoi fare una crociera al tramonto sul Bosforo. Se stai cercando un ambiente romantico, puoi scegliere una crociera che includa la famosa Moschea Ortakoy e l’Isola dei Principi. Puoi anche scegliere una crociera di un’intera giornata sul fiume Bosforo per vedere la città da una nuova prospettiva.

Una crociera sul Bosforo è un’esperienza incredibile. Ti permette di vedere Istanbul da una prospettiva diversa e offre allo stesso tempo uno scorcio dell’Europa e dell’Asia.